Chi Siamo     Cosa Facciamo - HOME      Maestri   Links Dicono di Noi Contatti
   Assegnazione Premi Concorso Composizione     Concorso Inno San Sebastiano Testo Inno a Latina
   Commenti al CD "Un CD per il Festival"   Simona Molinari
Pietro Maroncelli
  Organigramma  
 
 

 

Maestro Raffaele Gaizo


Maestro Antonio Fraioli


Alberto Amidei


by V. Piscopo
 

 
...prima o poi anche i sogni si avverano...
 
 

 
 
 



 
 


CONCORSO NAZIONALE DI COMPOSIZIONE
UN INNO PER SAN SEBASTIANO PROTETTORE DEI VIGILI URBANI

Regolamento
Modulo d'iscrizione
Preghiera del Vigile Urbano


Il 25 ottobre la commissione nominata dal direttore del conservatorio "O. Respighi" di Latina e così composta:
M. Giuseppe Gazzelloni
- direttore del conservatorio "O. Respighi" di Latina
M. Marino Cappelletti - docente di clarinetto conservatorio di Latina
M. Paolo Rotili - docente di composizione conservatorio di Latina
M. Alberto Meoli - docente di composizione conservatorio di Latina
M. Monica Molella - docente di Elementi di Composizione per Didattica della Musica presso il Conservatorio "L. Canepa" di Sassari

si è riunita ed ha stilato la seguente graduatoria per i lavori pervenuti:


Graduatoria Concorso


Autore Musica Autore Testo Titolo dell'opera Voto
Giovanni Rispoli Giovanni Rispoli Inno a San Sebastiano Protettore dei vigili urbani 90
Andrea Moncalvo Marisa Arrighetti Veglia su di noi 76,7
Luciano Macchia Pietro Maroncelli Inno a San Sebastiano 75
Raffaello Tega Pietro Maroncelli Inno a San Sebastiano Protettore dei vigili urbani 73,3
Andrea Moncalvo Marisa Arrighetti Celeste Patrono 70.0
Carlo Pirola Carlo Pirola Signore Iddio che vigili 70.0
Ilio Volante Annalisa Molaschi San Sebastiano tra noi 63.3
Ilio Volante Pietro Maroncelli Come gli eori 61.7
Alberto Terrosi Alberto Terrosi Inno per San Sebastiano *



Il 24 settembre 2010 il termine per la presentazione dei brani è stato chiuso. Il direttore del Conservatorio G. Gazzelloni sta provvedendo a nominare la commissione giudicatrice.

CONCORSO NAZIONALE DI COMPOSIZIONE
UN INNO PER SAN SEBASTIANO PROTETTORE DEI VIGILI URBANI

Il Comando di Polizia Municipale di Latina indice, con la collaborazione del Conservatorio Statale di Musica “Ottorino Respighi” di Latina e con l’Associazione Musicale “Gioacchino Rossini” di Latina e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Latina il Concorso Nazionale di Composizione per Orchestra di Fiati e Coro denominato:

“INNO A SAN SEBASTIANO, PROTETTORE DEI VIGILI URBANI”

REGOLAMENTO

  1. oggetto del concorso è la composizione di un INNO PER SAN SEBASTIANO, PROTETTORE DEI VIGILI URBANI;
  2. il concorso è aperto a compositori e autori di testo di nazionalità italiana ed estera, senza limiti d’età. Ogni concorrente può partecipare con una o più composizioni inedite;
  3. la partecipazione al concorso non prevede alcuna tassa di iscrizione;
  4. l’INNO dovrà essere presentato nella versione per coro a una voce (estensione consentita: LA2 – MI4) e orchestra di Fiati;
  5. il testo dell’INNO dovrà essere composto prendendo spunto dai contenuti della PREGHIERA DEL VIGILE URBANO scaricabile dalla pagina web www.bandadilatina.com/concorsoinnosansebastiano.php
  6. le composizioni musicali devono rispondere all’organico strumentale così configurato:

    • - ottavino
    • - flauto 1°, 2°
    • - oboe
    • - clarinetto piccolo in Mib
    • - clarinetti in Sib 1°, 2°
    • - sax soprano
    • - sax contralto in Mib 1°, 2°
    • - sax tenore in Sib
    • - sax baritono in Mib
    • - corni in fa 1°, 2°
    • - trombe in Sib 1° e 2°
    • - tromboni 1°, 2°
    • - euphonium
    • - tuba
    • - percussioni (tamburo, grancassa, piatti)

  7. le opere pervenute non saranno restituite e saranno conservate nell’archivio del concorso;
  8. il testo e la musica dell’INNO potranno essere composti dallo stesso autore o da due autori diversi (uno per il testo, l’altro per la musica);
  9. nel caso in cui gli autori di musica e testo fossero diversi, entrambi devono sottoscrivere la domanda di partecipazione;
  10. non sono ammessi lavori composti da più di due autori (es. testo scritto da due autori e musica da un terzo autore)
  11. le composizioni saranno sottoposte al giudizio insindacabile di una Giuria (nominata dal direttore del conservatorio statale di Musica “Ottorino Respighi” di Latina) che si riserva la facoltà di non assegnare il premio qualora non reputi di livello adeguato i lavori presentati;
  12. premi: il brano selezionato sarà dichiarato Inno ufficiale del Corpo della Polizia Municipale di Latina e sarà eseguito in occasione della celebrazione annuale per festeggiare il santo protettore dei Vigili Urbani, San Sebastiano, e in tutte le cerimonie solenni tenute dalla Polizia Municipale di Latina;
  13. la domanda di partecipazione al Concorso implica l’incondizionata accettazione da parte del Concorrente del presente bando – regolamento;
  14. per partecipare al concorso gli interessati dovranno far pervenire in plico spedito a mezzo posta o recapitato a mano presso il Comando della Polizia Municipale di Latina, la seguente documentazione :
    • domanda di partecipazione, scaricabile dal sito web www.bandadilatina.com/concorsoinnosansebastiano.php, nella quale dovranno essere riportate le generalità complete dell’autore o nel caso di cui alla lettera i) degli autori il loro consenso al trattamento dei dati personali e la dichiarazione che la composizione non è stata mai pubblicata; tale domanda dovrà, inoltre, essere firmata ed accompagnata da una copia fotostatica del documento di identità (eventualmente anche quella dell’autore del testo), il tutto dovrà essere contenuto in una busta chiusa, priva di riferimenti o segni che possano permettere l’identificazione dell’autore sulla quale dovrà essere riportata, a macchina o con carattere stampatello, l’indicazione “busta nr.1”;
    • cinque copie della partitura completa stampata su fogli bianchi standard e l’esecuzione, realizzata tramite computer (con la voce ovviamente priva del testo ma rappresentata solo dalla linea melodica), su CD commerciabili e/o la riduzione per pianoforte stampata anch’essa su fogli bianchi; gli elaborati e il supporto informatico, privi di riferimenti o segni che possano permettere l’identificazione dell’autore dovranno essere inseriti in una busta chiusa, anch’essa priva di riferimenti o segni che possano permettere l’identificazione dell’autore sulla quale dovrà essere riportata, a macchina o con carattere stampatello, l’indicazione “busta nr. 2”.
    Il mancato adempimento di una delle norme riportate nel presente paragrafo comporta l’esclusione dal concorso. La segreteria del Comando apporrà, sui plichi pervenuti, il timbro di ricezione ed il numero di protocollo. Scaduto il termine per la presentazione delle domande, i plichi verranno aperti dal Comandante del Corpo della Polizia Municipale, il quale, verificata, per ciascuno, la regolarità ed integrità delle buste contenute, le numererà onde consentirne l'abbinamento, apporrà sui lembi il timbro dell'ufficio, quindi le trasmetterà alla segreteria della Commissione, trattenendo agli atti l'involucro esterno nei plichi. La commissione procederà, dapprima, all’apertura di ciascuna delle “buste n. 2” e trascriverà il numero ad essa attribuito sulle cinque copie della partitura, sulla copia della riduzione per pianoforte e sull’eventuale supporto informatico. Valuterà l’elaborato ed attribuirà il punteggio. Le buste n. 1 verranno aperte all’esito delle valutazioni di tutti gli elaborati presentati nei termini, e, effettuato l’abbinamento degli stessi agli autori, verrà stilata la graduatoria.
  15. la Segreteria del Concorso comunicherà tempestivamente, a mezzo lettera, il risultato del concorso a tutti i partecipanti;
  16. il plico, contenente le due buste confezionate in conformità a quanto stabilito alla lett. n), dovrà essere inviato entro il 25 settembre 2010, farà fede il timbro postale, al seguente indirizzo:

    Comando della Polizia Municipale di Latina
    Piazzale dei Mercanti 1
    04100 LATINA

  17. informazioni potranno essere richieste all’indirizzo di posta elettronica

    info@bandadilatina.com








 
 
 
« Indietro |
 Avanti »
 
 

 
  Disclaimer
| Webdesign
  Copyright © Interpherence 2004